Riportiamo qui  alcuni tratti salienti della nostra Associazione, iscritta a pieno titolo nel Registro ONLUS di Promozione Sociale di Firenze. Ai funzionari e dirigenti dell’Agenzia delle Entrate di quella città, per l’occasione, vanno i sensi della nostra stima e sincera riconoscenza per la sensibile assistenza costantemente profusa nell’accogliere e sostenere No MSurrender.

Facciamo parte di un’associazione sui generis, certo, perché sui generis è la nostra malattia

No MSurrender ONLUS – E-mail: info@nomsurrender.org

24 Responses to “Association apart”

  1. Jeffery Stinser

    There is no known cure for multiple sclerosis. Treatments attempt to return function after an attack, prevent new attacks, and prevent disability. MS medications can have adverse effects or be poorly tolerated, and many people pursue alternative treatments, despite the lack of evidence. The long term outcome is difficult to predict; depending on the subtype of the disease, the individual’s disease characteristics, the initial symptoms and the degree of disability the person experiences over time.”..^`

    Go look at our very own blog as well <http://healthmedicinebook.com

  2. Linda

    Ari-ciao!

    E del Fumarato che ne pensi? se sei un RR potresti provare. Te gustas?

    Bye bye Linda

    • Presidente

      —– Original Message —–
      From: “go4WorldBusiness.com Editor”
      To:
      Sent: Thursday, January 05, 2012 1:56 PM
      Subject: go4WorldBusiness.com : Trade Lead Post

      Hi,
      >
      Thanks for choosing http://www.go4worldbusiness.com
      Details of your Trade Lead
      —————————–
      Type : BUYS
      Title : JCbwagFxQny
      Posted by : Fioretti
      No Msurrender Onlus
      Your Ref. No. 104911
      Browse the latest business opportunities on go4WorldBusiness.com at :
      http://www.go4worldbusiness.com/new/newarrival.asp
      Regards
      Editor – go4WorldBusiness.com
      httt://www.go4worldbusiness.com
      Connecting Businesses WorldWide

  3. Linda

    Ciao Mau!

    Per cui….se io tornassi indietro nel tempo… a quando cioè a SM scatenata che non si bloccò con 2 anni di Betaferon e nemmeno dopo 3 anni di Copolimero “compassionevole”, avrebbero rifilato a me il Fingolimod! Vabbè… lo avevi pubblicizzato per te…forse chissà servirà a me… Se mi levano anche l’Azatioprima che sembra mi abbia causato cellule pretumorali sia alla vescica che al collo dell’utero…proverò anche questo F.. Visto? A qualcosa la tua idea è servita!

    Mi ridici il nome di quella donna che non è entusiasta dello Zamboni (CCSVI)? Almeno leggo con calma in Internet.

    Lo Smailiano che ha iniziato ora il Tysabri è anche su Facebook e si chiama Gianfranco Mogliotti. Se lo vuoi aggiungere come amico, digli che sei amico di Linda di Smail. Ma te l’ho detto…corre voce che il Tysabri, una volta smesso, abbia un effetto boomerang pazzesco. O è tutto calmo e tranquillo e allora va benissimo, ma se per sfortuna, uno rientra tra gli sfigati… aiut! Una volta interrotto si scatenano in maniera tosta, e per di più una dietro l’altra, tutte le ricadute che erano rimaste “latenti” durante la somministrazione del Tysabri. Non so se Gianfranco Mogliotti è al corrente di tutto questo, per cui, mi raccomando, acqua in bocca!

    Ma tu sei RR o PP? Non lo ricordo più….

    Ciao bel Moro Venusiano!

    L/Pinda

    • Presidente

      Ciao, beddissima fimmina (cantante pigghiala per amante, cucinera pigghiala pe’ mugghiera),

      Concordo col dott. Spitaleri di Avellino: data la mia RR che risale alla notte dei tempi (1995), la pezza sarebbe peggio del buco. Vuoi qualche testinial pro o contro? Da’ un’occhiata a http://www.sclerosi.org/forum/viewtopic.php?t=3141 . Poi fatti viva.
      Kisses everywhere,
      m@

  4. Marilena

    ma tu lo hai letto il libro di Matteo Dall’Osso quello che dice di essere
    guarito dalla SM?
    si intitola “Vinciamo noi – La mia storia contro la sclerosi multipla”
    non mi ha convinto ma leggilo se ne hai voglia e poi se ti va informati del
    dottor Solerio a Sanremo, non ti guarisce ma puo’ aiutarti a sentirti un
    poco meglio ci mette tempo prima di darti un appuntamento e si prende un sacco di soldi
    ma si puo’ sempre provare

    Ciao

  5. Presidente

    A’ sensi dell’art. 7 Titolo III dello statuto, vi comunico che a partire dalla prossima Assemblea ci avvarremo della straordinaria opportunità comunicativa fornita da Skype. A coloro i quali non usano già questo mezzo, suggerisco di cliccare http://www.skype.com/intl/it/get-skype/on-your-computer/windows/ per registrarsi.

    Non vi fornisco ulteriori istruzioni perché superflue:è semplicissimo e GRATUITO.

    A presto,

    m@

    • Marilena

      e poi che ci raccontiamo? quanto ci sentiamo stanchi o malandati? non mi dire
      che parliamo di nuove cure per la sm
      perche’ non c’e’ un caiser E le due paladine che volevano fare la cura di Zamboniche che hanno fatto poi?

  6. Livio

    Grazie Mauro, un saluto affettuoso, spero tu stia bene, fatti vivo.
    Livio

  7. Gianvito Martino

    Gentile sig. Fioretti
    le sperimentazioni con le staminali nella sclerosi multipla sono iniziare, non ancora in Italia ma ciò succederà nei prossimi mesi. Le cellule staminali mesenchimali sono quelle arrivate al traguardo prima delle altre e con queste si inizierà ma anche le neurali sono sempre pi vicine. In quest’ultimo caso il sistema di produzione necessario è molto pi complesso e questa è principalmente la ragione per cui la strada di cui parlavo nella mia precedente lettera non è stata ancora del tutto percorsa. Infine, altre cellule staminali come le cosiddette iPS sono in fase sperimentale anche se tutt’ora solo pre-clinica ma sono molto promettenti.
    Come vede i tempi sono maturi ma come dicevo qualche anno fa non siamo comunque di fronte alla soluzione definitiva ma solo di fronte ad un’occasione in più.
    L’impegno inoltre non solo è stato ed è ancora massimo ma lungo la strada abbiamo trovato dei compagni di viaggio che in tutto il mondo stanno lavorando in concerto per ridurre i tempi ed i rischi di queste terapie cellulari.
    Le allego un booklet, nel caso non lo avesse già, molto recente, che fa il punto della situazione.
    Cordialità
    Gianvito Martino

  8. Mauro

    Succedeva qualche tempo fa, caro dottor Martino. Ricorda?

    —————————————————————————————————————————————

    Sent: Tuesday, December 09, 2008 11:33 AM
    Subject: Fw: Sclerosi e staminali

    —– Original Message —–
    From: Gianvito Martino
    To: Fioretti/Pres.
    Sent: Tuesday, December 09, 2008 11:05 AM
    Subject: Re: Sclerosi e staminali

    Caro Presidente
    Grazie per la cortese lettera, noi stiamo facendo il massimo di quanto possiamo fare. Non solo per i malati di sclerosi multipla ma anche per noi sarebbe importante iniziare al più presto la sperimentazione con cellule staminali del cervello ma la cautela – che contraddistingue l’operato mio e della mia equipe – è d’obbligo soprattutto quando si ha a che fare con la sofferenza delle persone.
    Nel 2003, all’alba delle nostre scoperte, abbiamo detto pubblicamente che nel giro di 5-10 anni saremmo arrivati a sperimentare quanto fatto in laboratorio nell’uomo. Non abbiamo da allora fatto ulteriori proclami o promesse pubbliche ma abbiamo lavorato sodo ed oggi – sono passati solo 5 anni da allora – possiamo dire che il traguardo è vicino, a portata di mano. Iniziare al sperimentazione sull’uomo, come lei ben sa, non vuol però dire che abbiamo trovato la cura ma solo che abbiamo iniziato a percorrere la strada che ci può aiutare a trovarla.
    Noi continuiamo a lavorare con serietà ed impegno, credo che solo così si possano raggiungere i traguardi anche quelli più ostici.
    La ringrazio ancora per apprezzare i nostri sforzi per gli sforzi che la sua associazione fa per rendere i tempi delle sperimentazioni più rapidi.
    Gianvito Martino
    ___________________________________

    Il motivo di questa mia breve email è semplice: mi trovo a Mozzo, ricoverato presso l’USC Medicina Fisica e Riabilitativa.

    Al dottor Molinero, che mio tramite Le invia cordiali saluti, sulle prime sarà anche balenata l’idea di una mia rottamazione; ma il Giuramento d’Ippocrate parla chiaro, lo staff paramedico e fisioterapico è di prim’ordine, sicché qui a Mozzo di recidive neanche l’ombra. Gaudeamus igitur.

    Se sarà di passaggio da queste parti, dottor Martino, faccia a noi tutti la più gradita delle improvvisate. Polenta taragna con mousse di stem cell, oh yeah!

    Cordialmente,

    Mauro Fioretti
    http://www.nomsurrender.org

  9. Mauro

    Grazie, Barbara.

    Il nome del vostro volontario non poteva che essere Angelo, visto il prezioso aiuto che mi darà. L’orario di partenza da Napoli costringerà me ed i vostri colleghi potentini a fare una levataccia (partenza da Venosa ore 06,30), per poter arrivare per tempo a Napoli. Speriamo nella puntualità di Air Italy.
    Apresto,
    Mauro

    097231356
    3383897752
    3284215546

  10. Mauro

    Senza foto? Vabbè, m’è giusto capitata tra le mani una tua. In bikini (oh, yeah!), di qualche decennio fa.

  11. Linda

    Ah Julio, il mio mito!

    Caro Mauro, spero tu faccia un buon viaggio in tutti i sensi!

    Un abbraccio.
    Pinda

  12. Presidente

    E’ QUELLA DI CHI SENZA PARLARE HA TROVATO IL CORAGGIO??????????????????

    io lo ricordo benissimo Iglesias mi piaceva un sacco torno oggi in ufficio
    dopo una settimana dolorante che mi faceva stramale? ero caduta violentemente e avevo una parte di me kaput, non e’ passata ma
    mi ero fatta due scatole!!!!

    quando torneresti?

    Ciao Mauro statti bbbbuono pure tu
    Bacioni Marilena

  13. Mauro

    La valigia sul letto…

    Voi siete giovani, cari amici, e non potete ricordarvi di Julio Iglesias degli anni ’70. Fatto sta che sto riempiendo la mia Samsonyte così tanto che spenderò più d’eccedenza bagaglio che di biglietto low cost NAPOLI-BERGAMO. Partenza ore 10,50 arrivo ore 12,00 del 7 febbraio prossimo, destinazione finale Centro Fisioterapico di Mozzo (Bg), dove temo di restare almeno tre settimane.

    Da lì mi farò vivo presto, non prima tuttavia d’essermi abbuffato di polenta (taragna, si capisce).

    Stateme bbuono,
    m@

    • Marilena

      E’ QUELLA DI CHI SENZA PARLARE HA TROVATO IL CORAGGIO??????????????????

      io lo ricordo benissimo Iglesias mi piaceva un sacco torno oggi in ufficio dopo una settimana dolorante
      che mi faceva stramale? ero caduta violentemente e avevo una parte di me kaput, non e’ passata ma
      mi ero fatta due scatole!!!!
      quando torneresti?

      Ciao Mauro statti bbbbuono pure tu
      Bacioni
      Marilena

  14. Segreteria

    Thank you for registering for the Repairing the Nervous System in MS: Progress and Next Steps webcast. This e-mail serves as your registration confirmation.

    Please save the information below:

    Live Webcast
    Tuesday, January 11, 2011
    2:00-3:00 p.m. ET (1:00-2:00 p.m. CT, 12:00-1:00 p.m. MT, 11:00 a.m.-12:00 p.m. PT)

    To access the live webcast on January 11th, please click here.
    We will e-mail you a reminder for this event on January 10.

    Click here to add this event to your calendar.

    Review a glossary of terms commonly used in MS research

    View the National MS Society video “What is MS?”

    Thank you in advance for your participation,
    National Multiple Sclerosis Society

  15. Daniela

    Ciao Presidente,
    come state?
    Volevo chiedere una cosa:
    come vedi, e come vedete tutti voi, questa faccenda di Zamboni?
    Io ho sbirciato qua e là nei forum “thisisms”, “ideamultipla”, ecc, e gli utenti, “noi con SM”, ne parlano bene.
    Che ne pensate?
    Io sono ormai alla frutta, ma per evitare tuffi nel buio (come mi è successo in passato), vorrei un vs. parere, dato che nessuno più di chi vive con la cara SM è in grado di avere un’idea chiara.
    Grazie e baci a tutti
    Daniela

  16. Segreteria

    Ne parlavamo nella pagina “Partners”

    —– Original Message —–
    From: Go4iraqbusiness
    To: Fioretti
    Sent: Tuesday, May 06, 2008 8:24 AM
    Subject: Fioretti – Buy from Qualified Suppliers at go4IraqBusiness.Com

    If you can’t read this, Click Here…
    http://go4IraqBusiness.Com/leads/preq.asp?nlID=352014

    Buyers Special – Find Qualified Suppliers
    go4IraqBusiness.Com Express Form

    KIND ATTENTION : Fioretti, No Msurrender Onlus

    Finding qualified suppliers has just become even more simpler.
    Just type in your requirement in the form below and press “Submit”
    while you are connected to the Internet.

    Our buyer-supplier matching software will ensure that you hear from
    qualified suppliers only.

    Hope this inititaive of yours helps you save time in finding suppliers.

    For any clarifications please contact support@go4IraqBusiness.Com

    Regards

    SUPPORT GROUP
    go4IraqBusiness.Com

    All fields with an asterisk * must be completed before submitting this form.

    Kindly note that you must OPEN this email by doubleclicking on it for it to function
    properly (you cannot fill the form in your email client’s preview window)

    Your buy requirement will be posted with the following details:
    Contact Person : Fioretti
    Company Name : No Msurrender Onlus
    Phone : 39-972-31356
    Fax : 39-178-2207772
    Email : info@nomsurrender.org

  17. Presidente

    Art. 7. – L’assemblea ordinaria dei soci, convocata su delibera del Presidente, non si riunirà (fisicamente) in alcuna sede. I soci segnaleranno le loro iniziative, esprimeranno i loro suggerimenti e manifesteranno i loro orientamenti sempre, solo ed unicamente per via telematica.

  18. Presidente

    Art. 5. – Possono far parte dell’associazione le persone fisiche e le persone giuridiche che per la loro attività di lavoro o di studio risultino interessanti all’attività dell’associazione stessa. I soci sono tenuti al pagamento di alcuna quota annua, come da Comunicazione 01/2002 del Presidente dell’associazione.

  19. Presidente

    ART. 2:
    L’associazione è apolitica e non ha finalità di lucro. Essa si propone di promuovere e favorire il reinserimento sociale dei disabili colpiti da sclerosi multipla.

Leave a Reply

  • (will not be published)